Frittata multigusto

E per la sezione svuota frigo/lo porti dove vuoi, ecco a voi la ricetta del secolo: la frittata multigusto!

Lo so, non è certo un piatto di alta cucina, ma è altamente versatile. Innanzi tutto ci possiamo mettere dentro un po’ di tutto, poi si può gustare anche fredda ed è perfetta per un aperitivo, una gita fuori porta o semplicemente per un pasto veloce.

Io ho cotto tutto in forno, in piccole teglie, lasciato raffeddare e tagliato a quadrotti.

Non metto le dosi perchè io vado molto ad occhio e poi ognuno ha la sua ricetta per la frittata.

 

INGREDIENTI

  • uova
  • pane grattato
  • formaggio grattugiato
  • latte
  • verdure miste
  • sale

Prima di tutto creiamo la base che sarà la stessa per ogni tipo di frittatta e che poi divideremo in tante ciotole a seconda di quanti gusti vogliamo fare.

Sbattere leggermente le uova e aggiungere un po’ di pane grattugiato e del formaggio; un pizzico di sale e tanto latte quanto basta a creare un composto abbastanza fluido.

Dividiamo il composto nelle ciotole e in ognuna nmettiamo la verdura che desideriamo: in una ho messo piselli (quelli in scatola) e carote lessate tagliate a cubetti che mi erano avanzate da una precedente ricetta ; nell’altra dei carciofi (surgelati) che avevo precedentemente cucinato in padella.

Foderiamo le teglie con carta da forno e cuociamo.

Una volta raffreddate, tagliamo a quadrotti ed il gioco è fatto!

Se volete nulla vieta di cuocere la frittata nel modo tradizionale, in padella.

 

CONSIGLI

Io accompagnerei questi quadrotti con una bella birra fresca o un calice di vino bianco, voi?

Provateli anche con l’aceto balsamico o con la glassa!!!!! GNAM!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *