Tisana zenzero e limone

Arriva il freddo e anche i malanni. Il raffreddore, almeno a casa mia, quest’anno ha vinto il premio fedeltà: tra sbalzi di temperatura e asilo, ci fa compagnia da un bel po’.

Questa tisana, me l’ha suggerita anni fa una mia collega e devo dire che funziona. Potrebbe spaventarvi il procedimento e la quantità degli ingredienti, ma vi assicuro che….scherzavo! Ha quattro ingredienti e si fa in 10 minuti! E’assolutamente da provare!

A seconda del gusto personale, potete mettere più o meno zenzero, ma se non conoscete questa radice, andate per gradi, perchè è leggermente piccante.

Io la conservo per un giorno al max , in frigo, e la faccio riscaldare al momento del bisogno. Non esagerate con le quantità , meglio farla fresca. Diciamo che è un toccasana per la gola e dà una mano a far andare via il raffreddore… a volte la uso anche quando ho lo stomaco che fa i capricci.

 

INGREDIENTI

  • acqua
  • zenzero
  • scorza di limone (controllate sempre che non sia stato trattato in superficie post-raccolta)
  • miele (da mettere alla fine per addolcire la bevanda)

Portare ad ebollizione mezzo litro di acqua( basterà per due o tre tazze).

Aggiungere qualche buccia di limone (state attenti a tagliare solo la buccia e non la parte bianca che darebbe un gusto amaro ) e un pezzo di zanzero (ovviamente pelato).

Lasciare bollire per 5 min. Se volete un gusto più intenso, potete lasciare zenzero e limone in infusione, altrimenti li togliete.

Gustare tiepida, addolcita con un cucchiaino di miele.

 

Come mai non c’è la foto del risultato finale? Semplice…non l’ho fatta! Cosa volete che vi dica, questo blog è un po’ strano, come lo è chi ne scrive gli articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *