Palline di ricotta e cocco Halloween style

 

Per questa ricetta mi sono ispirata alle clessiche palline di ricotta e cacao che si fanno in ogni stagione e che finiscono subito, almeno a casa mia.

Abbiamo bisogno di 3 ingredienti contati, e visto il tema, se riusciamo a trovare dei pirottini adatti all’occasione, questi dolcetti saranno ancora più simpatici , magari per una festa di bimbi, ma vi assicuro che anche i grandi ne andranno matti.

Non uso nemmeno lo zucchero perchè già il cocco è un po’ dolce, in più c’è il ripieno e altro zucchero renderebbe il gusto stucchevole.

Vediamo il procedimento.

INGREDIENTI

  • Ricotta
  • Cocco grattugiato
  • amarene/ ciliegie sciroppate

 

Prendiamo della ricotta bella asciuta e la mescoliamo con il cocco grattugiato, il risultato deve essere un composto abbastanza solido, ma che comunque resti compatto quando lo lavoriamo con le mani.

 

Facciamo delle palline e le appoggiamo su carta da forno, così non rischiamo che si attacchino al piano di lavoro. La dimensione deve essere proporzionata alla grandezza delle amarene che useremo per il ripieno, ricordo che andranno coperte.

 

Con un po’ di attenzione, riprendiamo le palline nel palmo della mano e facciamo un buco con il dito, dobbiamo creare l’alloggiamento per l’amarena. Inseriamo l’amarena, e piano piano le riportiamo sopra il composto di ricotta.

 

Procediamo così per tutte le altre palline. Una volta pronte, le rotoliamo nel cocco grattugiato e le mettiamo nel pirottino. Quando le addenteremo avremo la sorpresa!

    

Possiamo farne anche una versione aperta…sembreranno degli occhi “spaventosi” che ci guardano.

 

Se vogliamo rendere la ricetta un po’ più terrificante, possiamo far colare sopra le palline un po’ di colorante rosso…per l’occasione ci sta bene!

  

In realtà , sono dolcetti che possiamo fare sempre, sono i dettagli che li rendono “Halloween Style”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *