Come salvare i segnalibri di Firefox

I segnalibri di Firefox sono l’equivalente dei preferiti di Internet Explorer e permettono di salvare i collegamenti ai siti Internet che sono di nostro gradimento e visitiamo spesso.

Possono essere salvati e ripristinati, nello stesso computer oppure importati in un computer diverso, in modo da avere magari tutti i browser con i preferiti istituzionali tutti uguali.

Firefox consente di salvare i segnalibri nel formato HTML:

  1. Apriamo Firefox.
    Nella barra di navigazione facciamo clic sull’icona “Visualizza cronologia, password salvate e altro ancora si trova a sinistra della barra degli indirizzi dopo l’icona del “Download“.
  1. Facciamo clic su Segnalibri.
  2. In basso alla finstrella appen aperta click su “Visualizza tutti i segnalibri“.
  3. Si aprirà la finestra “Libreria
  4. Nella finestra Libreria facciamo clic su “Importa e salva“.
  5. Facciamo clic su Esporta segnalibri in HTML
  6. Scegliamo dove salvare i segnalibri di Firefox e facciamo clic su Salva.
  7. Firefox salverà tutti i segnalibri in un unico file chiamato bookmarks.html

Terinata l’esportazione possiamo semplicemente chiudere quanto aperto.

Per l’importare i segnalibri:

  1. Come per l’esportazione apriamo la Libreria di Firefox.
  2. Nella finestra Libreria facciamo clic su Importa e salva.
  3. Facciamo clic su Importa segnalibri in HTML
  4. Cerchiamo il file bookmarks.html che abbiamo salvato con la guida precedente.
  5. Facciamo clic sul file e su Apri.
  6. Ora possiamo chiudere la finestra Libreria.

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *