Come gestire Office 2013 tramite GPO

Per gestire tramite GPO l’Office 2013 abbiamo bisogno di attivare nel nostro Domain Controller dei file ADMX messi a disposizione da Microsoft e che potete scaricare tranquillamente da questo indirizzo https://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=35554.

Una volta scaricato l’eseguibile indicare la cartella nella quale scompattare il contenuto, eseguita l’operazione entriamo nella cartella e troveremo altre due sotto cartelle “admin” e “admx”a noi servirà “admx”.

L’installazione è semplicissima colleghiamoci al nostro Domain Controller e qui si aprono due scenari:

  1. Se abbiamo un Domain Controller, apriamo “Esplora risorse” è copiamo i file *.admx che sono nella cartella admx in %SystemRoot%\PolicyDefinitions in questa cartella ci saranno delle sottocartelle con il nome della lingua del nostro sistema operativo nel “es. en-us” entriamo e dalla cartella scompattata in precedenza copiamo i file all’interno della cartella con il stesso nome quindi “en-us” e copiamo il contenuto nella cartella con lo stesso nome sul server es. %SystemRoot%\PolicyDefinitions\en-us.
  2. Se invece abbiamo più Domain Controller copiare il contenuto della cartella interessata admx in \\dominio.local\SYSVOL\dominio.local\Policies (andando a sostituire domain.local con il vostro dominio) come sopra indicato copiamo solo i file che ci servono non copiamo tutto per non sporcare l’ambiente attuale.

Fatto quanto detto spopra possiamo aprire la Group Policy Management, andando in Default Policy > Tasto destro Edit -> “User Configuration” -> Policies -> apparirà “Administrative Templates……” e appariranno tutte le voci che ci permetteranno di gestire i singoli pacchetti del nostro Office.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *