Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria

Nel caso in cui il nostro pc avesse dei problemi di avvio o a seguito di aggiornamenti non dovesse partire in modo corretto, possiamo tentare di avviare il pc in modalità provvisoria e rimuovere l’ultimo software o driver installato per poi tentare di avviarlo in modo normale.

La modalità provvisoria è un’opzione di Windows che carica il sistema operativo con un set limitato di file e driver come anticipato questa opzione può essere utile per la risoluzione dei problemi del PC.

Esistono due versioni di modalità provvisoria: modalità provvisoria e modalità provvisoria con rete. Sono piuttosto simili, ma la modalità provvisoria con rete include i driver e i servizi di rete necessari per accedere a Internet e ad altri computer della rete opzione utile nel caso di aggiornamento di driver direttamente dal sito del produttore.

Da Impostazione del computer

  1. Premi il tasto WINDOWS + I sulla tastiera per aprire Impostazioni. Se non funziona, seleziona il pulsante Start  nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, quindi seleziona Impostazioni .
  2. Seleziona Aggiornamento e sicurezza  > Ripristino .

  1. In Avvio avanzato seleziona Riavvia ora.
  2. Dopo il riavvio del PC nella schermata Scegli un’opzione, seleziona Risoluzione problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio > Riavvia.
  1. Dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. Seleziona 4 o F4 per avviare il PC in modalità provvisoria. In alternativa, se prevedi di dover usare Internet, seleziona 5 o F5 per la modalità provvisoria con rete.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *