Guacamole a modo mio

Ogni tanto mi piace mangiare l’avocado, anche da solo, con un po’ di olio buono e un pizzico di sale, l’importante è comprarlo maturo, morbido.

Questa volta invece ho voluto sperimentare una guacamole rivisitata e devo dire che il risultato non è affatto male. L’ho abbinata ad un pollo arrosto ed è stata un successo (la prossima volta la proverò con le classiche tortillas).

Veloce da fare ( e da mangiare ), la mia versione di guacamole ha bisogno di pochi ingredienti.

Dosaggio per 2 persone.

 

INGREDIENTI

  • 1 avocado maturo
  • mezza cipolla rossa
  • 2 pomodorini
  • Un pizzico di sale
  • olio evo q.b.

Laviamo le verdure, tritiamo finemente la cipolla e i pomodori.

Tagliamo l’avocado a metà (attenzione al nocciolo), lo svuotiamo con l’aiuto di un cucchiaio e conserviamo “i gusci vuoti”.

Mettiamo tutto in una ciotola , aggiungiamo sale e un po’ di olio (andiamo piano, eventualmente ne aggiungeremo altro in seguito) e con una forchetta schiacciamo e mescoliamo il tutto.

Dividiamo il composto ottenuto nei due gusci tenuti da parte e serviamo.

 

CONSIGLIO

Non preparatela con molto anticipo perchè tenderà a scurirsi: solo un fatto estetico, il gusto non cambia.

Se volete la cipolla con un sapore meno pungente, mettetela a bagno , anche per una notte, in acqua fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *